Home » COME AVVIARE UNA STARTUP DI SUCCESSO: Diventa una Business Star con la tua nuova impresa! (HOW2 Edizioni Vol. 15) by Dario Abate
COME AVVIARE UNA STARTUP DI SUCCESSO: Diventa una Business Star con la tua nuova impresa! (HOW2 Edizioni Vol. 15) Dario Abate

COME AVVIARE UNA STARTUP DI SUCCESSO: Diventa una Business Star con la tua nuova impresa! (HOW2 Edizioni Vol. 15)

Dario Abate

Published June 18th 2014
ISBN :
Kindle Edition
71 pages
Enter the sum

 About the Book 

Questo libro è un concentrato di segreti e “chicche” per avviare una start up di successo. Lascia stare quegli ampollosi e auto referenzianti manuali pieni di tecnicismi, dal taglio burocratico e amministrativo. Fare impresa non è questo. L’MoreQuesto libro è un concentrato di segreti e “chicche” per avviare una start up di successo. Lascia stare quegli ampollosi e auto referenzianti manuali pieni di tecnicismi, dal taglio burocratico e amministrativo. Fare impresa non è questo. L’imprenditore deve essere un animale da soldi, pragmatico e ricco di intuito, creatività e determinazione. Qualità che puoi assolutamente sviluppare, basta volerlo. Ricorda, time is money, se vuoi realizzare i tuoi sogni non perdere altro tempo, buttati! Questo libro è scritto per darti proprio la spinta decisiva.Premessa: come fare la differenza nel mondo delle startupSe hai deciso di leggere questo libro sei certamente una persona che sogna di gestire una propria attività. Lavori da tanto tempo alle dipendenze di qualcun altro e hai voglia di cambiare la tua vita ed il tuo destino? La volontà è sicuramente la molla giusta. Ma sai anche tu, come me, che non è facile. Non si diventa imprenditori da un giorno all’altro, ma è necessario essere in possesso delle capacità e delle motivazioni giuste. La tua è sicuramente una sfida.Molti credono che per avviare un’attività in proprio di qualsiasi genere sia necessario: essere ricchi- essere particolarmente intelligenti ed astuti.Niente di più falso. Se così fosse solo i grandi capitalisti o le persone con un notevole quoziente intellettivo avrebbero raggiunto l’obiettivo. Ed invece la storia ed il mondo sono pieni di gente comune che è arrivata partendo da zero. Te ne renderai conto ben presto anche tu leggendo gli esempi e le storie presenti nei capitoli successivi.Un esempio? Henry Ford è stato un grande imprenditore americano del secolo passato, fondatore della Ford Motor Company. Era figlio di agricoltori di origine irlandese, giunse dopo anni di lavoro a creare la propria impresa nota, tra le altre cose, per l’introduzione di un nuovo sistema di lavoro, la catena di montaggio.Il suo pensiero potrebbe essere riassunto attraverso questa affermazione: “cè una regola per lindustriale, cioè fai il miglior prodotto possibile al minor costo possibile, pagando i massimi stipendi possibili (tradotto da Business Law, Satish B. Mathur). Ford è passato dunque alla storia non solo per le sue macchine, ma anche per il fatto che desiderasse che anche i suoi operai ne potessero acquistare una. Da una parte questo gli avrebbe permesso di allargare la propria quota di mercato e quindi arricchirsi, dall’altra l’ha reso un imprenditore illuminato, colui che è riuscito a motorizzare le masse, a rendere un bene, che prima era di lusso, accessibile a tutti. Ha reso o no un servizio alla società intera? Io credo di sì. Tu cosa pensi?Chi legge questo libro è una persona intraprendente che vuol dare una svolta alla sua vita creando qualcosa di proprio. Anche tu, probabilmente, sei una persona che ama mettersi in gioco, non ha paura delle sfide e crede in se stessa. Questi sono sicuramente gli ingredienti giusti per iniziare un nuovo business. Io avrò il piacere di guidarti in questa missione, offrendoti una panoramica sui principi chiave del business del nostro tempo e raccontandoti le esperienze di gente che ce l’ha fatta. Non ti parlerò solo di grandi imprenditori come Steve Jobs della Apple o Phil Falcone, ma anche di “gente normale” che con grande caparbietà e coraggio ha avviato con successo una sua propria impresa piuttosto che un negozio.Come si fa a partire? Di cosa ho bisogno? È necessario essere ricchi? Se non lo sono dove troverò i soldi? Sono sicuro che queste sono le domande che ultimamente e a più riprese ti stai ponendo.